Dicono che faranno una città

20 October 2008 Comments Off

Pro memoria: Dovrò chiedere il permesso a Remo Bassini per raccogliere su OraSesta alcuni dei suoi post, “meditativi” come quello che riprendo qui dai suoi Appunti, e altri che sono micro racconti, “quadretti”, istantanee di luoghi e di volti.
T.M.

Dicono che faranno una città

di Remo Bassini

Dicono che costruiranno una città, tra la collina e il mare, fuori dal tempo.Faranno case di legno, coi camini.Ci saranno le auto, ma resteranno fuori, in quattro grandi parcheggi.Dentro la città solo qualche bus elettrico e tante biciclette.Non ci saranno computer, in questa città, ma due sale cinematografiche, una con prodotti commerciali, l’altra con vecchi o introvabili film per appassionati, e non ci saranno antenne, perché si ascolterà solo la radio, e non ci saranno telefonini, ma cabine, a ogni angolo, e ci saranno feste tutte le sere, fino a tardi ma non fino a tardissimo, ma verranno organizzate a nord, ché a sud, dove è stato realizzato un parco, ci sarà un posto, un bar con una libreria, per chi non ama né feste né balli, che potrà gustare, così, il silenzio, e pazienza se in lontananza sentirà le note di una fisarmonica di un violino.

E non ci sarà plastica, in questa città.

La spesa si farà con le borse che si usavano una volta, le penne saranno solo stilografiche, i rasoi con le lamette intercambiabili.

C’è tanta gente che sta chiedendo, di questa città.

Gente che vorrebbe incontrarsi in piazza, e poi decidere cosa fare la sera.

Perché la sera, in questa città, si faranno cose.

Ci saranno circoli di lettura, ma anche sale dove la gente potrà giocherà a carte, o a tombola.

O studiare. O raccontare storie. O pensare alla città.

Nessuno, in questa città, mostrerà i propri muscoli o il proprio sapere agli altri.

Si cercherà, in questa città, di fare come fanno i bambini dei villaggi indiani, che quando hanno contrasti parlano e poi parlano e parlano ancora finché non si son chiariti.

E i vecchi saranno i re di questa città.

Avranno rispetto e compagnia.

Così che gli ultimi capitoli lascino un buon ricordo.

etichetta

I commenti sono chiusi.

Dove sono?

Stai leggendo Dicono che faranno una città.

meta