Viboldone, 10 febbraio 2008

28 February 2008 Comments Off

Massimo La Spina, Un attimo prima

 

un viale
lungo una mattina intera
nel nulla apparente di brina
un attimo prima
che il sole cominci a scoprire le carte
stracce sui cigli
e più sotto

un alito
gelido d’ambra seccata
un attimo prima che il giorno
pieno si spieghi
raccogliendo piano le ombre
lunghe nella pianura
interrotta

un passo di troppo è impensabile qui
come una parola
nell’arco finale che accoglie
un attimo prima
di perdersi in un gesto
d’amore

etichetta

I commenti sono chiusi.

Dove sono?

Stai leggendo Viboldone, 10 febbraio 2008.

meta